fbpx
BenessereLifeStyleNews in evidenza

Stress: cosa mangiare e cosa fare per eliminarlo!

Ritmi di vita frenetici, aspettative troppo alte, senso di  inadeguatezza o semplicemente stress! Lo stress è una sindrome di adattamento a delle sollecitazioni esterne e interne. Senza scendere troppo nei dettagli lo stress può essere fisiologico, ma può anche avere dei risvolti patologici, in alcuni casi cronici. Anche gli eventi di vita quotidiana possono portare a mutazioni, talvolta radicali dovute all’adattamento. Nonostante ciò, l’adattamento è un’attività complessa che si articola nella messa in atto di azioni destinate alla gestione o soluzione dei problemi, alla luce della risposta emotiva soggettiva suscitata da tali eventi.  Di fatto lo  stress è la risposta psicofisica ad una quantità di compiti emotivi, cognitivi o sociali percepiti dalla persona come eccessivi.
Come spesso accade a tutto c’è una soluzione, o meglio possiamo impegnarci a trovarne una adatta alle nostre necessità. Lo stress può esser alleviato se non addirittura eliminato con alcuni accorgimenti a tavola, facendo delle scelte consapevoli in termini di alimentazioni.

Via libera a tisane, e infusi: ricordando che camomilla, melissa, malva e biancospino hanno effetto sedativo. Bandito il sale in cucina e i cibi in scatola, perché contenendone una quantità eccessiva, contribuiscono a trattenere i liquidi, impedendo il relax generale. Dal consumo, dalla quantità e dalla qualità degli alimenti, molto più di quanto si possa immaginare, dipende il rilassamento muscolare e la produzione di neurotrasmettitori, come la serotonina, che favoriscono il rilassamento.

Quindi è consigliato preferire cibi come: l’avena che rinforza il sistema nervoso perché contiene sali minerali, vitamine e zinco; la lattuga che è una verdura calmante o il cavolo, ricco di potassio, vitamine e acido folico, ed è indicato per chi soffre di insonnia; latte, formaggi freschi e yogurt (ri)equilibrano il sistema nervoso poiché contengono calcio. Tra i frutti è da preferire la banana, ricca di magnesio e potassio che aiutano i nervi a distendersi, e l’albicocca, frutto calmante per eccellenza poiché ricco di potassio, bromo e vitamina B; mentre la mela, oltre a essere diuretica e digeribile, è rilassante. Tra gli aromi da usare un cucina l’origano e la maggiorana sono calmanti naturali e sedativi.

Ma alla base di tutto bisogna concedersi una pausa che sia realmente tale e mangiare con calma, senza pensieri e nervosismi, gustandosi il pasto e riconoscendo ciò che si sta mangiando, assaporandolo e non divorandolo.

Oltre a seguire i suggerimenti per combattere lo stress iniziando dalle scelte a tavola, ci sono altrettanti comportamenti che possono aiutare ad allontanare le tensioni accumulate e ritrovare l’equilibrio di corpo e mente. Infatti  quando ci stressiamo gli ormoni, come il cortisolo si moltiplicano, facendo aumentare respiro e battito cardiaco, producendo il restringimento dei vasi sanguigni.  Tutto ciò si traduce spesso in mal di testa, ipertensione, ma alla lunga nei casi cronici anche depressione, ansia e insonnia. Per questo tecniche di rilassamento e pratici consigli  per stimolare le endorfine ed eliminare lo stress possono tornare utili. 

 Respirare, concedetevi un minuto al giorno, tutti i giorni per respirare in maniera consapevole, questo aiuterà a bilanciare le emozioni e ridurre l’ansia. Secondo lo studioso Herbert Benson il respiro influisce sui sistemi danneggiati dallo stress, riducendo la pressione sanguigna.
Riposare profondamente dimenticando stress e ansia, magari concedendosi prima un bagno caldo o una doccia rilassante o ancora meglio un massaggio rilassante, con un attenzione alle zone di maggior accumulo di tensione, spalle e collo.
Visualizzare e  immaginarsi qualcosa che rilassi: come la scena di un film, il ricordo di una vacanza, un luogo preferito o  il proprio animale preferito. Concedersi due passi, meglio nel verde, o in riva al mare, aiuta a schiarire i pensieri e stimola le endorfine che a loro volta riducono gli ormoni dello stress. Mangiare uno snack o concedersi qualcosa di dolce. L’importante è potersi allontanare dalla fonte di stress e godersi la pausa in pace, sempre concentrandosi su ciò che si mangia. Per esempio un quadratino di cioccolato fondente stimola le endocrine, allontana lo stress e concilia il sonno.
Ridere aumenta la quantità di aria ricca di ossigeno che si respira, stimolando il cuore e aumentando le endorfine, oppiacei endogeni, che produce naturalmente il nostro corpo. Così come abbracciarsi e baciarsi. È un potente rimedio contro lo stress perché aiuta il cervello a rilasciare le ben note endorfine. Anche ascoltare musica, preferibilmente quella classica rallenta il battito, diminuisce la pressione e la quantità di ormoni dello stress.
Senza dimenticare che spegnere il cellulare e allontanarsi dallo schermo, sono azioni necessarie. La sensazione di dovere essere sempre reperibili, sempre connessi, sempre vigili  è fonte di grande stress, soprattutto prima di andare a dormire questo pregiudica la qualità del sonno e può aumentate il rischio di insonnia.
Avere degli hoobies come dipingere, preparare dolci o cucinare in generale, cucire o lavorare a maglia, dedicarsi al giardinaggio o alla cura delle piante in casa, aiuta a essere concentrati in qualcosa di produttivo allontanando i cattivi pensieri e il relativo stress.
Se siete amanti dello yoga o del pilates questi saranno validi alleati per la lotta allo stress, e se non bastasse imparate a contrarre e rilassare i muscoli: a cominciare dalle dita dei piedi per risalire lungo gambe, glutei, addome, schiena, braccia, mani, collo e viso. Invece eseguendo la digitopressione, secondo lo Yoga Naam, ovvero esercitando una lieve pressione e in questo caso tra la seconda e la terza nocca, si raggiunge uno stato di calma e rilassamento.

 

Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button