fbpx
NewsPolitica

Stancanelli, Bonaccorsi e Messina pronti a sbugiardare Bianco

La conferenza stampa del sindaco Enzo Bianco e del suo assessore al bilancio Giuseppe Girlando protrebbe essere presto seguita da un altro incontro con i giornalisti: secondo i beni informati già mercoledì potrebbe giungere la risposta dell’ex sindaco Raffaele Stancanelli che insieme all’allora assessore al bilancio Roberto Bonaccorsi e al consigliere comunale Manlio Messina (oggi seduto tra i banchi dell’opposizione) sarebbero pronti a sbugiardare quanto affermato in conferenza a proposito dei rilievi e delle criticità mosse dalla Corte dei Conti.

Secondo Bianco e Girlando se i conti non tornano la colpa è di Stancanelli colpevole “di non aver previsto e calcolato le potenzialità passive, e i nuovi debiti fuori bilancio”. “abbiamo evitato di dichiarare il dissesto, più volte, salvando la città dalla situazione molto pesante ereditata da Raffaele Stancanelli” hanno ancora aggiunto.

La relazione della Corte dei Conti che in maniera analitica si sofferma sullo stato di salute delle casse comunali, con particolare attenzione al piano di riequilibrio adottato che in questo momento pesa sulle tasche dei catanesi, rileva che i debiti sotto la gestione Bianco sono aumentati. Girlando, nel presentare numeri e documenti, fà spesso riferimento all’ex sindaco e alle scelte sbagliate che eredita la nuova amministrazione incolpevole.

Stancanelli però non ci sta a prendersi la colpa di tutto e già mercoledì dovrebbe presentarsi alla stampa, coadiuvato da Bonaccorsi e Messina, con tanti di carte e numeri pronto a smentire l’amministrazione catanese.

L’incotro, sempre secondo beni informati, dovrebbe tenersi al Municipio.

Mostra di più

Fabiola Foti

38 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 20 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente assistente parlarmentare con mansioni di Ufficio Stampa presso il Parlamento Europeo. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button