fbpx
GiudiziariaNews

Spiava le sue assistenti, condannato commercialista

Catania  – Spiava le sue assistenti con una telecamera nel bagno dell’ufficio. L’ “ingegnoso” commercialista, Vincenzo La Rosa, è stato condannato ad un anno di reclusione, pena sospesa e una provvisionale di 1.500 euro a ciascuno delle sei vittime che si sono costituite parte civile. Il Pm aveva chiesto 4 anni di reclusione e 300 euro di multa.

L’uomo era stato denunciato proprio dalle sue assistenti, dopo la scoperta della penna-telecamera, nello stesso giorno in cui La Rosa ha dichiarato di essere fuori sede per un convegno.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker