fbpx
NewsNews in evidenzaPolitica

Appalto spiagge comunali, sospetti di infiltrazione mafiosa: le carte all’antimafia regionale

Documentazione riguardante la procedura di appalto e le vicende connesse alla gestione delle spiagge comunali e dei solarium è stata trasmessa alla commissione regionale antimafia.

Al centro dei documenti l’annullamento dell’affidamento risalente al 5 luglio scorso e altre carte in qualche modo collegate alla vicenda esplosa da qualche settimana fa che sta facendo emergere possibili infiltrazioni mafiose.

Qui tutti gli articoli correlati

 Palazzo e Cosa Nostra: giunta Bianco, un’amministrazione sfortunata
– 
Spiagge libere e mafia. D’Agata: “Pronti ad intervenire”
 Spiagge libere e mafia. Messina “Inaccettabile il silenzio dell’associazionismo”
 Gestione spiagge libere, l’associazione Agosta chiede l’intervento della commissione antimafia
 Spiagge libere. Balsamo “il comune dà un contributo non previsto dal capitolato”
 Spiagge libere chiuse: il Comune ne blocca l’appalto

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button