fbpx
CronacheNews

Spara per difendere la reputazione, arrestato un pregiudicato

Catania –  Aveva sparato perchè la sua reputazione era stata offesa. Giovanni Pantellaro (cl. 1964) pregiudicato, è ritenuto il responsabile della sparatoria del 9 marzo 2013 in via Plebiscito, verso Francesco Ragusa, pregiudicato catanese, noto come “Francu ‘u sceriffu” (condannato per associazione per delinquere di stampo mafioso in quanto già affiliato alla cosca dei Cursoti Milanesi).

Inizialmente, Ragusa aveva dichiarato di essere stato ferito da killer ignoti che lo avevano affiancato, colpendolo alla gamba. In realtà, l’uomo si era recato in un’agenzia di disbrigo pratiche per un incontro chiarificatore con Pantellaro, che aveva tutt’altro intenzione di chiarire. La colpa di Ragusa era quella di aver divulgato notizie strettamente personali di un parente di Pantellaro e ne avrebbe offeso la reputazione.

Per questo motivo, la Polizia ha arrestato Pantellaro in quanto ritenuto responsabile dei reati di lesioni gravissime, detenzione e porto illegale di arma da fuoco.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.