fbpx
FoodLifeStyle

Spaghetti alle vongole

Il sapore del mare in un piatto

Spaghetti alle vongole si dice sia un piatto della cucina campana.

Per me è il piatto dei ricordi, dell’estate, del profumo del mare. Una delle ricette più semplici facili e veloci. Un primo piatto che è un inno alla freschezza e alla tradizione del sud.

Gli ingredienti principali sono essenzialmente due: la pasta, che siano spaghetti o vermicelli o linguine la regole base è che sia pasta lunga e cotta al dente. E poi loro le vongole. Rivolgetevi al vostro pescivendolo di fiducia, le vongole veraci che profumano ancora dell’acqua del mare fanno la differenza.

Non meno importante l’uso dell’olio extra vergine d’oliva, l’oro della diete mediterranea!

Ingredienti

Spaghetti 320 g
Vongole 1 kg
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo 1 mazzetto
Olio extravergine d’oliva
Pepe nero
Sale fino
Sale grosso per le vongole

Procedimento per pulire le vongole

Rivolgetevi al vostro pescivendolo di fiducia quando acquistate le vongole. Alcuni hanno un macchinario -tipo una centrifuga- che le pulisce ed elimina eventuali residui di sabbia.

In alternativa a casa sbattete sul tagliere o dentro un lavandino cosicché le bivalve sane resteranno chiuse, quelle piene di sabbia invece si apriranno. Poi ponete le vongole in un colapasta poggiato su una ciotola e sciacquatele. Ponete il colapasta in una ciotola e aggiungete abbondante sale grosso, dovrete ricreare una sorta di acqua marina. Lasciate in ammollo le vongole per 2-3 ore. In questo modo avranno spurgato eventuali residui di sabbia.

Cottura delle vongole

In un tegame mettete a scaldare abbondante olio. Aggiungete uno spicchio d’aglio e quando rosolato versate le vongole. Chiudete con il coperchio, lasciate cuocere per qualche minuto a fiamma alta. Le vongole si apriranno con il calore, quindi mescolate di tanto in tanto finché non si saranno completamente dischiuse.

Non appena saranno tutte aperte spegnete subito la fiamma, altrimenti le vongole cuoceranno troppo. Scartate l’aglio, filtrare il succo e conservatelo, spostate le vongole in una ciotola.

Cottura della pasta

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente e salata e scolate qualche minuto prima ma conservando un po’ di acqua di cottura. Questo passaggio vi permetterà di agevolare il salto in padella e amalgamerà al meglio il condimento. Quindi versate il condimento filtrato in una padella, aggiungete gli spaghetti e continuate la cottura utilizzando l’acqua di cottura. Infine unite anche le vongole ed il prezzemolo tritato,liberi di aggiungere del peperoncino per chi gradisce.
Un’ultima sfiammata e gli spaghetti alle vongole sono pronti.

Il consiglio è di servire subito e abbinare un vino bianco frizzante e ghiacciato!

Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Back to top button