fbpx
CronachePrimo Piano

Spaccio in una scuola acese: coinvolto un pusher minorenne

Credeva di spacciare a scuola quasi indisturbato un 15enne di Aci Catena, attualmente denunciato  alla Procura dei Minori per spaccio di sostanze stupefacenti.

Il personale scolastico, docente e non, aveva notato come il giovane cedesse involucri verosimilmente di sostanza stupefacente agli studenti all’interno dei locali del plesso. Da qui, l’avviso al preside che ha prontamente segnalato l’accaduto ai Carabinieri della caserma “Orazio Costantino” di Acireale. Gli agenti hanno così dato l’avvio ad un’attenta attività di osservazione che ha consentito di notare le attività criminali del ragazzo. Il 15enne, infatti, stava vendendo della droga ad un coetaneo quando i carabinieri lo hanno bloccato. 

La perquisizione nell’abitazione del 15enne ad Aci Catena ha però indotto i militari ad effettuare ulteriori controlli nello stabile in cui lo stesso abita. L’attenzione degli agenti è ricaduta su un 24enne incensurato, ritenuto soggetto sospetto. Perquisita attentamente l’abitazione che il maggiorenne condivideva con i propri familiari, i militari hanno rinvenuto e sequestrato ingenti quantitativi di marijuana. Nello specifico  194 dosi di marijuana e 24 dosi di marijuana trovata nei vani dei contatori elettrici condominiali. 

La droga è stata sequestrata, mentre il giovane è stato relegato agli arresti domiciliari così come disposto dal giudice in sede di udienza di convalida.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker