fbpx
Nera

Spacciavano in una struttura di recupero di Aci Sant’Antonio

I Carabinieri della Stazione di hanno arrestato nella flagranza il 27enne Giovanni Musumecie denunciato un 26enne, entrambi del posto, per spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

In una piccola comunità come quella di Aci Sant’Antonio non può sfuggire ai Carabinieri il fatto che qualcuno senza scrupoli lucri sulla pelle di persone ricoverate in una struttura di recupero per malattie psichiche. Infatti i militari hanno notato i due piazzarsi con la loro auto in prossimità della struttura “Villa Sant’Antonio”, ubicata in Via Lavina e attraverso i cancelli e le inferriate confabulare con alcuni pazienti per poi cedergli della droga in cambio di denaro.

Con la perquisizione personale e domiciliare a carico dei pusher, sono stari trovati esso di 20 grammi di marijuana, suddivisa in altrettante dosi. La droga è stata sequestrata mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button