fbpx
Nera

Spacciava sotto casa ma era ai domiciliari: beccato 54enne

Spacciava marijuana sotto casa malgrado fosse gli arresti domiciliari.

I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 54enne tunisino Mohsen Labidi, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

L’uomo, già gravato da precedenti in materia di stupefacenti nonchè recluso ai domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato sorpreso ieri sera dagli uomini del Nucleo Operativo mentre sotto casa, all’angolo tra le vie Buonafede e Giudice, piazzava le dosi di stupefacente in cambio di denaro all’acquirente di turno.

Bloccato e perquisito, è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di marijuana e di 20 euro incassati dalla pregressa vendita dello stupefacente. La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.