fbpx
CronacheNews in evidenza

Spacciava davanti scuola: un arresto a Picanello

Il 18enne catanese Omar Vito Najili era stato arrestato nel primo pomeriggio dello scorso  2 dicembre mentre spacciava dinanzi il campo scuola di Piazza delle Universiadi a Picanello, proprio nelle ore di maggiore afflusso dei ragazzini alla struttura sportiva. Giudicato per direttissima era stato sottoposto dal giudice all’obbligo di firma.

Ieri pomeriggio, intorno alle 16:00, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante, nell’espletare uno dei tanti servizi antidroga nel quartiere, nascondendosi preventivamente proprio in quella zona l’hanno inizialmente osservato cedere delle dosi ai clienti in cambio di danaro – stupefacente che prelevava di volta in volta da un nascondiglio in Via Timoleone – per poi intervenire, bloccarlo ed ammanettarlo. Le immediate perquisizioni personali e del nascondiglio hanno consentito di rinvenire e sequestrare  39 dosi di “marijuana” – celati in un cassetto metallico rettangolare, artigianale, ancorato sotto una panchina – e 15 euro in contanti, incassati dalla vendita dello stupefacente. L’arrestato, in attesa del giudizio per direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker