fbpx
FlashPrimo Piano

Sospetto caso di Coronavirus al Cannizzaro

Un tampone positivo al Coronavirus all'ospedale Cannizzaro. Ma è giallo sul percorso ospedaliero del paziente.

Un tampone positivo al Coronavirus si sarebbe registrato all’ospedale Cannizzaro di Catania. Attualmente il paziente, che è già ricoverato da 36 ore, si trova presso il reparto di Malattie Infettive del Cannizzaro.

Abbiamo contattato Salvo Vaccaro, Segretario Provinciale NurSind Catania – sindacato delle professioni infermieristiche – che mostra perplessità in merito al percorso del paziente nelle ore che hanno preceduto l’accertamento del contagio.

«Da dove è transitato il paziente? Non è arrivato nel reparto di Malattie Infettive attraverso l’apposita tenda allestita per i casi sospetti, il pre triage. Quindi ci chiediamo come abbia raggiunto effettivamente il reparto. Chiediamo in questo momento tutela per i pazienti e per gli operatori. Auspichiamo che vengano attuate tutte le accortezze necessarie. Proprio con queste richieste sto scrivendo una lettera al prefetto e al direttore generale della struttura ospedaliera».

Il 60enne, un professore dell’Università di Catania, presentava febbre molto alta e tosse. Ieri pomeriggio, il paziente ha eseguito il tampone il cui esito è risultato positivo. Mancherebbe – la conferma – dallo Spallanzani.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker