fbpx
Cronache

Sospesi i vigili urbani coinvolti nell’operazione Sipario

Sospesi dal servizio i vigili urbani Carmelo Longhitano e Attilio Topazio, quest’ultimo peraltro già sospeso dall’attività lavorativa perché in precedenza destinatario di altro provvedimento cautelare per una diversa inchiesta della magistratura. 

È quanto comunicato dall’Amministrazione Comunale a seguito dell’operazione Sipario condotta dalla Guardia di Finanza che ha svelato un giro di corruzione gestito dal Clan Cappello-Carateddi.

L’altro agente del corpo della polizia Municipale, Francesco Campisi, anch’esso sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è già fuori dai quadri comunali perché pensionato.

L’Amministrazione comunale, infine, si congratula con la magistratura e le forze dell’ordine per avere svelato, con questa nuova importante operazione investigativa, la rete di illegalità nel tessuto sociale e produttivo, che impedisce alla comunità cittadina uno sviluppo libero da condizionamenti affaristici e criminali.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Leggi Anche
Close
Back to top button