fbpx
NewsPolitica

Sorbello, deputato Ars Udc, “Nomine per amici e parenti di chi ha cambiato casacca”

Palermo – Il 9 aprile scorso, a Sala D’Ercole, si discuteva sul tema delle provincie in Sicilia. Il deputato regionale dell’udc, Giuseppe Sorbello, ex sindaco di Mellili, ha così esordito: “Io sono forse uno dei pochi che non ha avuto niente… molti di quelli, che hanno cambiato casacca in questo Parlamento, hanno avuto nomine aiosa di parenti, di amici e amici degli amici…”.

Dichiarazioni abbastanza forti passate inosservate a Rosario Crocetta. Ma chi sono questi amici e parenti che hanno ricevuto numerose nomine?
Tempo fa, contattando telefonicamente l’onorevole Sorbello, abbiamo chiesto se fosse in grado di fare qualche nome e se avesse avvisato la Procura di Palermo di ciò che sapeva.
Ma dribblando le nostre domande abilmente, manco fosse Lionel Messi nel Barcellona contro la Juventus, non ha proferito risposta.

Gli unici in Aula che si sono posti delle domande, sono i deputati del Movimento 5 stelle che in un comunicato stampa hanno affermato: “Ci stupiamo che affermazioni di questa portata siano passate sotto silenzio. Evidentemente la spartizione delle poltrone è diventata talmente la norma a sala d’Ercole che nemmeno una pesantissima denuncia pubblica viene presa in considerazione. Sorbello a questo punto faccia nomi e cognomi dei beneficiari delle nomine e spieghi, come potrebbe far intendere, se queste siano il prodotto di un accordo che ha portato alcuni parlamentari a cambiare casacca in cambio di un tornaconto personale. Non sappiamo se in queste parole si possano ravvisare gli estremi di un reato, di certo, sono indice di una condotta  malata, che sempre più spesso persegue la politica degli interessi piuttosto che gli interessi della politica e dei siciliani, in un momento che definire tragico è quasi dir poco. In ogni caso – continuano i deputati – invieremo la trascrizione del discorso alla Procura della Repubblica”.

[youtube url=”https://www.youtube.com/embed/wW1LAjuxxAM” width=”500″ height=”300″]
Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker