fbpx
Cronache

Sondaggio studenti premia l’impegno dell’Ateneo durante il lockdown

Premiata la didattica “emergenziale” messa in campo dall’Università di Catania, durante l’emergenza pandemica Covid-19 con il seguente lockdown. Sono gli studenti ad affermare che, nonostante la grave situazione, hanno potuto proseguire i propri studi, sostenere esami e concludere anche la propria carriera con le lauree in modalità “telematica”. I dati, quindi, dimostrano l’alto apprezzamento da parte degli studenti. Il sondaggio, promosso su impulso degli organi di governo e dal Presidio di qualità, vede la partecipazione di circa 28 mila studenti sugli oltre 40 mila interpellati.

Tra questi, dunque, l’89% ha affermato che “l’Università di Catania ha permesso ai propri studenti di affrontare gli studi in maniera adeguata tramite le lezioni on line”. L’81% degli interessati, invece, ha espresso un parere positivo per quanto riguarda l’organizzazione degli esami di profitto e delle lauree, nelle modalità a distanza.

Molto elevato, inoltre, anche il gradimento sul modo in cui l’Ateneo ha gestito l’emergenza sanitaria in termini di comunicazione agli studenti. Infatti, circa l’85% degli intervistati reputano “adeguata la capacità con cui Unict ha affrontato questa imprevista situazione di emergenza”.

85% degli intervistati: “Adeguata la capacità con cui Unict ha affrontato l’emergenza”

L’indagine, pertanto, premia anche la piattaforma Microsoft Teams che ha permesso agli studenti e ai docenti di continuare il lavoro accademico e didattico, anche grazie ad uno scheletro sistemico molto organizzato. Infatti, grazie a stesure e pubblicazioni delle linee guida per l’utilizzo, si sono tenute, senza eccessivi problemi, lezioni, esami e lauree a distanza. Nonché prodotti audio-video per la promozione della Dad, diffusi anche tramite i canali social ufficiali, e da un servizio di assistenza tecnica realizzato dall’Asi. Ma non è tutto.

Catalogo di alta formazione per corsi e specializzazioni su Teams

Durante la quarantena, l’Unict ha aderito a un catalogo di alta formazione, permettendo a oltre 7000 studenti, regolarmente iscritti alle lauree triennali e magistrali, ai master, ai dottorati di ricerca e alle scuole di specializzazione, di avere accesso gratuito a circa 3.800 corsi di alta qualità e 400 specializzazioni, tenuti principalmente in lingua inglese. Inoltre, oltre 16 mila i corsi seguiti dagli iscritti Unict per un totale di 53.789 ore di lezione. Si tratta di attività certificabili e utili al riconoscimento dei crediti del tirocinio curriculare. Elevatissima, infine, anche la frequenza degli Open Days in versione digitale, tramite il sito aunpassodate.unict.it appositamente dedicato. Circa 9 mila utenti del sito web per un totale di 32 mila visualizzazioni delle pagine, 50 mila persone raggiunte tramite social.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker