fbpx
PoliticaPrimo PianoRegionali 2017

Il committente del sondaggio che dà Micari al 27% coincide con il realizzatore

Attenzione all'attendibilità dei sondaggi

L’Attendibilità dei Sondaggi

In Sicilia è scoppiata la guerra dei sondaggi sulle elezioni regionali di novembre. E tutti danno i numeri, più o meno interessati, più o meno attendibili. Spuntano sondaggi da ogni dove e tutti delineano una tendenza abbastanza netta. Nello Musumeci in testa, seguito da Giancarlo Cancelleri del Movimento 5 Stelle e da Claudio Fava, candidato della sinistra. Fabrizio Micari, il candidato presidente di Pd e Alfano, è dato quarto dai maggiori istituti. L’ultimo sondaggio di Index Research, pubblicato due giorni fa da Piazza Pulita, conferma questo trend, con Musumeci e Cancelleri in testa e Fava – ancora una volta – davanti a Micari. LiveSicilia arriva a parlare di Fenomeno Fava Nei Sondaggi 

La Sicilia e il Pd pubblicano il sondaggio Keix

Di guerra di numeri si occupa anche La Sicilia citando un sondaggio che, in controtendenza rispetto a tutti gli altri,  colloca Micari al terzo posto con il 27% (a pochi punti di distacco da Musumeci e Cancelleri) e Fava al quarto con circa il 4%. Il sondaggio in questione è stato realizzato dall’agenzia Keix per conto del sito marketinginpolitica La notizia finisce anche sui principali quotidiani on line.

Al sondaggio di Keix, viene attribuito lo stesso credito degli istituti nazionali più accreditati come, appunto, Index Research o quelli diretti da sondaggisti come Piepoli o Ghisleri. Insomma, il sondaggio di Keix avrebbe secondo il Pd la stessa attendibilità di quelli realizzati dai maggiori istituti. Il segretario del Pd Catania, Enzo Napoli, lo pubblica prontamente su Facebook per “rassicurare i dirigenti e i militanti”:

Ma che cos’è Keix e cos’è MarketingInpolitica? Abbiamo fatto una ricerca su Whois e abbiamo scoperto che Keix è una Srl con sede in Corso delle Province a Catania e ha un solo dipendente. Il dominio keix.com è intestato a Salvatore Panarello residente ad Acicastello.

I dati relativi al sito MarketinginPolitica invece non sono disponibili in chiaro su Whois. Sul sito sono presenti poche informazioni, il primo post della sezione blog risale alla fine di maggio 2017

La Pagina dei contatti contiene solo un indirizzo e-mail, un numero di telefono con prefisso di Milano e la denominazione della società che lo edita, la MARKETING RESEARCH SYSTEMS srl, con una sede a Milano e una sede in corso delle Province, a Catania, la stessa della Keis. Il Ceo di Marketing Research systems è lo stesso della Keis, ossia Salvatore Panarello. Insomma, sembrerebbe che il soggetto committente del sondaggio che dà Micari al 27%, e cioè il sito MarketingInPolitica, coincida con il soggetto che ha realizzato il sondaggio. In altre parole, avrebbe chiesto a se stesso di fare un sondaggio sulle elezioni regionali. Quando si dice dare i numeri.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button