fbpx
CulturaLifeStyle

Sold out per i mandorli di Spampinato

Quando letteratura e musica creano un grande spettacolo

Grande successo per Vincenzo Spampinato che è riuscito a regalare al suo pubblico di lettori e appassionati ospiti da tappeto rosso

Sold Out l’evento di ieri sera organizzato dalla casa editrice Carthago. Un concerto presentazione della più recente fatica letteraria del cantautore siciliano Vincenzo Spampinato. Accompagnato dall’amico e artista Cosimo Di Guardo. Grandissima affluenza di pubblico nel teatro di Zo centro culture contemporanee. Il clima era quello di una chiacchierata tra vecchi amici.

Il pretesto dello spettacolo la presentazione di Fioriranno i mandorli sulla luna. Volume edito da Carthago. Ha offerto lo spunto all’artista per intrattenere il suo pubblico con una proposta culturale di ampio respiro. La serata ha visto tante gradite sorprese. La presenza di Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina, il saluto di Riccardo Fogli, un brano letto da Leo Gullotta sono solo alcune di queste. La stessa casa editrice Carthago ha schierato alcuni dei suoi autori di punta appena pubblicati aggiudicandosi largo consenso.

Una serata di grande suggestione per un incontro col pubblico molto atteso. Fortemente voluto dalla direzione Carthago un evento culturale che ha coinvolto Letteratura, musica, danza, fotografia. A dimostrazione che la cultura di livello è ancora capace di attirare grande pubblico.

La direttrice editoriale Margherita Guglielmino afferma che questo evento non rimarrà isolato. A dimostrazione di un grande fermento produttivo della casa editrice. La Carthago infatti si appresta ad ampliare alcune delle collane già esistenti e ad incrementare la letteratura per ragazzi. Illustratori innovativi hanno già cominciato a lavorare alle loro tavole. Ancora non siamo non possiamo trasmettere alcuni di questi nomi. Sold out è prova che una realtà tutta catanese può essere capace e competitiva ad altissimi livelli. Caratteristiche fondamentali la cura della produzione letteraria e dei suoi autori. In esclusiva per L’urlo la direttrice editoriale ci anticipa che sono già in cantiere iniziative di questo spessore che coinvolgeranno tutto il territorio nazionale. La veste grafica dell’evento è stata curata dallo studio K95. La sua presenza discreta e prorompente ha creato un sapiente bilanciamento visivo. Dimostrazione che Catania è ancora fucina di eccellenze.

Foto di repertorio di Vincenzo Spampinato
Commovente l’omaggio a Lucio Battisti così come l’affetto di tutti gli ospiti che Vincenzo Spampinato ha invitato a parlare. Protagonista assoluta la musica e le suggestioni tratte dal suo libro. Edizione curata fin nei minimi dettagli.

Le foto di Cosimo Di Guardo, fornendo un contraltare visivo alla voce di Spampinato, avevano il sapore di completamento emozionale alle sue parole. Di Guardo può essere definito senza tema di smentita un vero poeta nella sua arte. Così come Spampinato lo è attraverso la sua musica. In Fioriranno i mandorli sulla luna è la musica a riempire la sala, gli occhi e i cuori di tutto il teatro ha colmato un venerdì sera che verrà ricordato. Così come le sue parole ne colmano il volume. Lasciando presagire che, come quell’astronauta in tacco rosso sulla copertina, non sia che un primo passo da cui aspettarsi ancora grandi cose.

Ristora il cuore che la città di Catania abbia ancora case editrici, artisti, e maestranze, capaci di produrre cultura di altissimo livello.

In un venerdì sera, altrimenti banale, la bellezza è fatta da quelle cose che ti restano dentro per molto molto tempo. Capace di rimanere sulla pelle come il sapore dei gin tonic e le chiacchiere con amici fraterni, tra una sigaretta e l’altra. Eventi fatti da incontri e scoperte e nuove strade da percorrere. Eventi come questo, immaginato, voluto e creato da Carthago ti fanno tornare a casa con quella immagine da Club di una volta. Dove si faceva buona musica, dove la cultura era condivisione. Quella cultura che forse ti fa pensare che non tutto è perduto.

Tags
Mostra di più

Alfredo Polizzano

Siciliano di nascita in un tempo indefinito, libraio eclettico ha fatto della curiosità la sua ragione di vita e della bellezza la sua guida. Due grandi passioni professionali, i libri e il teatro, in cui la vita è l'eterno presente di un tempo che non è mai stato ma che sarà per sempre.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker