fbpx
Cronache

Società catanese crea il taxi condiviso

Debutterà a Mestre il servizio ideato dalla società catanese Edisonweb del taxi condiviso. Si tratta di un servizio nella mobilità sharing, con lo scopo di superare i conflitti sorti tra i taxisti e le società di trasporto tipo Uber.

Per il momento saranno disponibili due sole linee, gestite da quattro auto taxi. Le auto condivise saranno gestite dalla stessa Cooperativa artigiana Radiotaxi Venezia-Mestre. Lo farà in partnership con Edisonweb, che ha ideato e sviluppato l’applicazione e la relativa piattaforma di gestione, premiata recentemente anche dal ‘Dubai Future Accelerator’.

Ed è proprio a Dubai che il taxi condiviso debutterà a primavera.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button