fbpx
Cronache

Sicurezza Movida, ecco le nuove misure di prevenzione

Dopo lo stupro della 19enne americana e la rapina con accoltellamento a danno di un turista nella zona della Movida, l’Amministrazione comunale tira le somme.

Telecamere, prevenzione e severità

«Alla presenza attiva di controllo e presidio del territorio di polizia, carabinieri e guardia di finanza, indispensabile per coadiuvare l’azione di tutela della polizia municipale, abbiamo sempre associato un costante dialogo coi residenti e i commercianti. Un’opera di confronto costruttivo e spesso proficuo che incentiveremo ancor di più, se necessario con l’adozione di misure sempre più rigorose. Nei limiti delle possibilità numeriche, inoltre, il corpo della polizia municipale ha intensificato l’attività di prevenzione e repressione alle violazioni del codice della strada e dei regolamenti commerciali. Rafforzeremo i controlli sul territorio e perseguendo fenomeni di criminalità nella periferia, come ha dimostrato l’ intervento interforze delle ultime ore nel quartiere Librino», si legge in una nota.

« Inoltre, il Comune di Catania è tra gli aggiudicatari di un progetto che prevede l’installazione di 15 telecamere per aree Zt. È ormai irrinunciabile proteggere dal traffico veicolare alcune zone della movida.  A differenza del passato questa amministrazione, infine, ha dato priorità all’innovazione tecnologica (Smart city ) attivando diversi servizi che aiutano e semplificano le procedure. Quanto prima, la polizia locale sarà attrezzata anche di telecamere di supporto per gli agenti duranti i controlli».

È in corso, inoltre, una verifica tecnica al fine di riattivare le telecamere di videosorveglianza presenti al cimitero e alla villa Bellini.

E.G.

LEGGI ANCHE:

Accoltellato 21enne nelle zone della Movida

Stuprano in tre 19enne a Piazza Europa, arrestati -VIDEO

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker