fbpx
LifeStylePersonaggi

Siciliani all’estero. Mario Bucolo premiato al PX3

Mario Bucolo, siciliano che vive a Londra, fotografo professionista dal 2007, ha dedicato il suo “obiettivo” principalmente all’architettura, al paesaggio e ai viaggi. Conoscitore del mondo dei “travel blogger”, ha unito l’esperienza professionale nella fotografia al marketing turistico e culturale con l’occhio puntato alla comunicazione e ai social media. PhotoSpotLand nasce da una idea imprenditoriale di respiro internazionale. Una comunità virtuale che dà la possibilità di incontrarsi e condividere esperienze, un vero e proprio sistema sociale operativo per fotografi appassionati.

La sua recente menzione d’onore “Prix de la Photographie Paris” è l’occasione per scambiare qualche battuta con il fotografo che ha portato la città di Catania sotto i riflettori. Chiediamo come mai ha scelto Catania notturna e Sant’Agata come soggetti da proporre al prestigioso premio internazionale e che impatto hanno concorsi come questo sul marketing territoriale della città:

Ho scelto Catania notturna e Sant’Agata – risponde Bucolo – ma avrei potuto partecipare con i miei soliti viaggi fotografici, di fatto “non hanno nessun impatto se non vengono ben promossi. Vedi per esempio ora le menzioni d’onore, articolo su La Sicilia, ne scriverete voi e poi? Un sindaco serio avrebbe preso la palla al balzo invece no”. Una punta d’amarezza si legge nelle parole di Mario che comincerà a collaborare proprio con il sindaco di Londra per un progetto importante: “La differenza tra il sindaco di Londra e quello di Catania o di altre località siciliane? Boris è uno che fa le cose ascoltando le persone, che crea proposte ed iniziative. Basta questo credo, non c’è differenza, è come fossero cose distinte, eppure il titolo è lo stesso: Sindaco”.

La storia di Mario Bucolo è comune a molti talenti siciliani che vengono apprezzati più all’estero che a casa propria, una passione, la sua, che è diventata un’idea imprenditoriale. In un momento in cui l’universo dei social network rende tutto “innovativo” e “accattivante” è facile prendere delle cantonate. Questo sembra essere il contesto in cui si inserisce il consiglio che il fotografo vincitore al PX3 sente di dare a chi inizia un nuovo percorso imprenditoriale, specialmente in giovane età: “idee innovative non ce ne sono, ci sono idee che possono concretizzarsi se si conosce il mercato ed i propri potenziali clienti – afferma Bucolo – a chi ha un’idea dico di lasciare stare se non conosce bene il mercato dove andrà ad operare – continua – non è che uno vede per strada una bella donna e si fa venire l’idea di fare la pornostar”.

Trovarsi nel posto giusto al momento giusto, questo può fare la differenza. E’ indispensabile capire che senza preparazione, professionalità ed esperienza non c’è merito che tenga. Ed è così che è possibile dare una lettura appropriata della pornostar per imitazione, ed è forse qui racchiusa la chiave di volta e il consiglio non troppo velato che Mario Bucolo lancia ai giovani. Poi se proprio volete fare le pornostar… Non improvvisate!

 

Tags
Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker