fbpx
CronachePrimo Piano

“Sicilia Sicura”: l’app per tornare a viaggiare sull’Isola

Dal 3 giugno si riapriranno i confini interregionali. Da qui, l’esigenza di tutelare il più possibile la salute dei cittadini e dei turisti nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19.

“Sicilia Sicura” è la scelta del governatore Musumeci. Chiunque vorrà scoprire le bellezze dell’Isola, dovrà scaricare l’app, registrare spostamenti e stato di salute. Una sorta di “autocertificazione”, frutto del lavoro del comitato tecnico scientifico, che dovrà essere supportata costantemente dalla collaborazione del turista.  Nel caso di febbre, sempre attraverso l’app sul cellulare, si dovranno comunicare i sintomi ai medici Asp.

Una soluzione certamente meno polemica rispetto a quella avanzata in un primo momento, e promossa anche dal governatore  della Regione Sardegna, che prevedeva un “passaporto sanitario”. Ipotesi, poi, bocciata da più fronti.

Il documento, inoltre, renderà obbligatorio scaricare l’app e, in caso contrario, sarà prevista una sanzione. Ma sul da farsi servirà un confronto legale.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker