fbpx
CronacheEconomiaNewsNews in evidenza

Sicilia: consorzi di bonifica, stanziati 53 milioni

Enti regionali: incertezza sul numero del personale, sui canoni idrici riscossi e bilanci consegnati in ritardo.

Ci sono voluti più di sei mesi, da parte di un funzionario dell’assessorato all’Economia, per far luce sulle finanze dei Consorzi di Bonifica, l’ente di diritto pubblico italiano che cura l’esercizio e la manutenzione delle opere pubbliche di bonifica e controlla l’attività dei privati, sul territorio di competenza; gli enti regionali si occupano della distribuzione dell’acqua dalle dighe ai campi e di 16mila chilometri quadrati di terre agricole siciliane.

Dopo sei mesi, Alessandro Baccei, per come riporta il giornale di sicilia, afferma «non si è capito nulla perché non ci hanno fatto capire nulla. Mettere i soldi a caso senza sapere a chi e perché, non mi sembra corretto».

Fra ombre e sotterfugi, sono stati stanzianti 53 milioni di euro, peraltro tre in più del previsto, ma con termini di decadenza per i direttori e per i commissari, nel caso in cui, tali enti, non divengano trasparenti.

Fonte gds.it

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button