fbpx
Psiche e Società

Siamo unici per questo importanti

Siamo unici. Quante volte durante la nostra vita è capitato di sentirsi giudicati e anche di giudicare, un’azione, un comportamento.

Aldilà dell’episodio le nostre azioni dicono molto di noi agli altri, del nostro modo di pensare.

Penso dunque sono (Cartesio)

Sembra scontato ma i nostri comportamento, come i nostri pensieri e preferenze ci rendono unici.

In questo periodo, il gay Pride ci fa pensare alla diversità, riferito al modo di amare e di essere sé stessi, nonostante il giudizio molto severo di una società in cui  la diversità è considerata stranezza e per questo da evitare/escludere e alcune volte correggere.

Peccato che siamo tutti unici e di conseguenza diversi.

L’importanza dell’uguaglianza si riferisce al modo di essere considerati dalla legge, dalla medicina, nel lavoro e ovunque possiamo trovare un paragone. Se accettiamo che siamo unici allora ogni diversità non sarà considerata stranezza, bensì una risorsa.

Poiché dalla diversità possiamo apprendere, possiamo trovare un nuovo modo di vedere la realtà andando oltre i pregiudizi e stereotipi. Quest’ultimi ci caratterizzano ed è normale poiché la realtà è troppo complessa per non fare un minimo di classificazione. La cosa importante, però essere consapevoli di ciò e per questo non guadare la realtà con troppa rigidità. Di conseguenza distinguersi, mettersi sotto i riflettori è anche un modo di ribellarsi ad un mondo che non accetta la nostra unicità e ci dà anche la possibilità di svegliare la nostra curiosità e voglia di imparare dall’altro.

Accettarci per quello che siamo ci permette di essere più comprensivi verso la nostra e altrui unicità. Apprezziamo la nostra unicità cogliendo l’occasione che gli altri ci danno quando alzano la testa e ci mostrano che ad essere diversi non c’è niente di male, anzi.

Cambiare il modo di vedere se stessi, forse, è una delle più difficile cose da compiere, ma che ci libera dalle  catene dell’omologazione, diventando così uragani. Se ne hai bisogno, ma non trovate il modo rivoltevi a chi vi può aiutare professionalmente, ovvero, uno psicologo psicoterapeuta come me o altri colleghi.

 

 

 

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker