fbpx
CronachePalermo

Si rompe una condotta, Palermo rimane senz’acqua

Palermo – A causa di un guasto all’acquedotto Jato, all’altezza di viale Regione siciliana angolo via Gioe’, mezza città di Palermo rimarrà senz’acqua da domani, coì come parte della sua provincia. A comunicarlo, l’Amap che sospenderà l’erogazione idrica dalle ore 18 di martedì 27 – alle ore 20 di mercoledì 28 ottobre 2015. L’erogazione idrica, sarà ripristinata, salvo imprevisti, ad ultimazione dei lavori e si normalizzerà nelle 24 ore successive.

L’erogazione idrica sarà sospesa nei comuni di Carini, Capaci, Isola delle Femmine e nell’area urbana della Città di Palermo, dall’asse Notarbartolo a tutta l’area nord della rete idrica.

In città, le zone interessate sono: Sferracavallo, Tommaso Natale, Partanna Mondello, Valdesi, Vergine Maria, Arenella, Monte Pellegrino, Zen, Pallavicino, Villaggio Ruffini, S. Lorenzo, Resuttana, Strasburgo, zona industriale U. La Malfa, Lazio e Cruillas.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare il numero 091279111(risponditore automatico) o al numero verde 800-915333 (esclusivamente da telefono fisso).

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker