fbpx
Cronache

“Si ridisegna la Catania del 2030”: i nuovi progetti per il porto

Si ridisegna la Catania del nuovo decennio. «Con l’interramento della stazione centrale, il completamento del doppio binario fino ad Acquicella e la nuova stazione sotterranea nei pressi di Piazza Duomo, si ridisegna la Catania del 2030, ridando nuova vita al fronte del porto» informa il Sindaco Salvo Pogliese.

Il primo cittadino, infatti, fa sapere che si intende abbattere l’edificio tutt’ora ospitante la sede della Capitaneria di Porto per riprogettare l’antica linea costiera degli Archi della Marina. «Prossimamente adotteremo la delibera di consenso al progetto di limitare a soli 50 metri l’occupazione delle banchine portuali, anziché i 160, previsti in origine, che avrebbero sacrificato eccessivamente lo specchio d’acqua».

Dunque, si prevedono limitazioni per l’occupazione del suolo nelle banchine, inoltre, l’inizio dei lavori produrrà la demolizione degli edifici interni all’area portuale che sbarrano la vista del mare sia da Villa Pacini che dagli Archi della Marina.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker