fbpx
CronacheNews

Si presenta 3 volte al PS, 29enne muore dopo 10 giorni di coma

Catania –  E’ morto dopo 10 giorni di coma il 29enne Giovanni Manna, parente di Salvatore e Pietro Crisafulli. Il giovane si era presentato al pronto soccorso per ben 3 volte lamentando un forte dolore al cuore, ma solo l’ultima volta è stato ricoverato all’ospedale Garibaldi. Sputava sangue, quel giorno, e così veniva ricoverato ed operato con urgenza.

Il virus mortale che lo aveva colpito, però, è stato più forte di lui. Giovanni, vigilantes, lascia una moglie di 25 anni e due figli di cui uno, di appena un mese.

“L’associazione “Sicilia Risvegli Onlus” si unisce nell’immenso dolore, ed esprime la massima vicinanza a tutta la famiglia, chiedendo a chi di dovere, di fare chiarezza sull’accaduto”.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button