fbpx
Amore e SessoLifeStyle

Si pensa più al sesso che a cibarsi

Far ricordare sempre e comunque l’obiettivo dell’accoppiamento ancor più di quello di assumere cibo, i responsabili di questo “chiodo fisso” sono dei neuroni presenti nel cervello maschile a cui la natura ha affidato questo specifico compito. Superata la soglia della pubertà, il sesso un’ossessione, se non addirittura la molla delle nostre azioni. Gli ormoni iniziano a impazzire e la ricerca di una compagna/un compagno per l’accoppiamento si fa sempre più assidua.

Il desiderio sessuale si manifesta sia a livello fisico, tramite vere e proprie pulsioni del corpo, sia a livello mentale attraverso pensieri legati al sesso.

A rivelare i dati sui neuroni responsabili di tali pensieri è una recente ricerca pubblicata sulla rivista Nature.
Ma è normale pensare sempre al sesso? Sì, ma entro certi limiti.

I limiti “normali” sono questi: 19 volte al giorno per gli uomini 10 per le donne.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button