NeraPrimo Piano

Sgraffigna portafogli durante i controlli in aeroporto, arrestato

Ruba un portafogli durante i controlli presso l’aeroporto di Catania Fontanarossa, arrestato a Roma.

Ieri mattina la polizia di frontiera di Catania, in collaborazione con quella di Fiumicino, hanno intercettato al suo arrivo a Roma, il passeggero P.I., il quale, poco prima, aveva messo in atto il furto di un portafogli.

L’uomo si sarebbe dunque reso responsabile del reato di furto aggravato.  Lo stesso presso l’Aerostazione di Catania, sarebbe riuscito, durante i controlli di sicurezza, ad impossessarsi di un portafogli contenente un ingente somma di denaro e documenti. Il portamonete apparteneva ad un passeggero che attendeva il proprio turno per effettuare i controlli.

Appresa la notizia del furto, i poliziotti di vigilanza, con l’ausilio delle immagini del sistema di videosorveglianza, sono riusciti a individuare il responsabile. Le autorità sono risalite alla sua identità quando ormai si era imbarcato sull’aeromobile diretto a Roma.

Contattati i colleghi della polizia di frontiera di Roma, all’arrivo dell’aereo sono riusciti a individuarlo, trovandolo in possesso della refurtiva. Il responsabile del furto è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania. La refurtiva, una volta recuperata, è stata restituita al legittimo proprietario.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.