fbpx
Nera

Sgomberato campo rom in via Passo Gravina

Occupava ormai da anni terreni e proprietà privati, oltre che fruire illecitamente di energia elettrica.

Un campo rom sito in via Passo Gravina a Catania è stato sgomberato da personale del commissariato di polizia Borgo-Ognina, su disposizione della Procura. Nel terreno adiacente, inoltre, sono stati rinvenuti rifiuti tossici, come certificato dall’Arpa. Sul posto erano presenti anche molti cuccioli di cane e una scrofa, affidati al momento a strutture decisamente più adeguate, sotto consiglio dei veterinari dell’Asp.

Su sette rom pende l’accusa di gestione e raccolta illegale di rifiuti speciali anche pericolosi e tossici, furto aggravato di energia elettrica, abbandono di animali, occupazione abusiva di immobili privati e oltraggio a pubblico ufficiale.

Una volta terminato lo sgombro, i proprietari dei terreni  si sono immediatamente attivati al fine di rendere non più fruibile i manufatti e le fabbriche abbattendole in parte. Sarà, successivamente responsabilità dei proprietari bonificare l’intera area e a smaltire la gran quantità di rifiuti presenti.

EG.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.