fbpx
CronacheMafiaNews

Sfuggito alla cattura, esponente dei Carcagnusi si consegna alla polizia

Era sfuggito alla cattura lo scorso 16 giugno durante l’operazione Enigma,  quando la Polizia aveva arrestato 30 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso (cosca Mazzei- “Carcagnusi”), associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e spaccio delle medesime, estorsione, rapina, furto e reati in materia di armi, aggravati dall’art.7 L.203/91.

Francesco Terranova, classe 1962, ieri sera, si è presentato spontaneamente presso gli uffici della Mobile, i cui uomini hanno formalizzato l’arresto e, quindi, sottoposto agli arresti domiciliari.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker