fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Sparatoria a Pennisi: arrestati gli autori del furto con scasso di Piano d’Api

La posta di Piano d’Api, frazione del comune di Acireale, è stata sfondata da un trattore. Tutto è successo questa notte con i residenti che si sono svegliati improvvisamente dal forte impatto. Al momento restano sconosciuti gli autori di questo tentativo di furto. Dalle prime notizie emerse in mattinata, sembra che i malviventi abbiano agito intorno alle ore 3 di questa notte. Il furto con scasso è riuscito con i ladri che sono scappati con il postamat da loro asportato.

Non è la prima volta che la zona dell’acese e dei comuni ionico-etnei vengono coinvolte da rapine dalle dinamiche simili. Sono ancora da quantificare i danni subiti dalla posta.

La polizia di Acireale si è messa subito al lavoro per individuare gli autori di questo atto criminale. E’ dell’ultima ora la notizia dell’arresto di alcuni rapinatori, i quali sarebbero stati incastrati probabilmente dal sistema gps incorporato sul postamat. Come confermato da alcuni residenti del posto, alcuni ladri sono stati già arrestati nelle campagne della frazione Pennisi, dove i malviventi avevano nascosto la refurtiva. Ci sarebbe stata anche una sparatoria fra i poliziotti ed i ladri con i residenti che hanno sentito alcuni spari d’arma da fuoco. Mancano ancora le conferme ufficiali della polizia, ma alcuni dei componenti della banda criminale autrice del furto con scasso alla posta di Piano d’Api sono quindi già stati arrestati.

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button