fbpx
CronachePrimo Piano

Sfonda con l’auto il Pte dell’ospedale di Giarre: arrestato 30enne

Ha usato l’auto come “ariete” per sfondare il Pte dell’ospedale di Giarre. Tragedia evitata ieri sera, in via Forlanini quando un 30enne, in preda all’ira, ha devastato completamente l’ingresso del presidio ospedaliero.

La richiesta di ricovero

Intorno alle 21:00, un giovane si è recato presso la struttura chiedendo il ricovero per il padre di 56 con disturbi psichiatrici. Il medico di turno, non potendo effettuare ricoveri, ha indirizzato il 30enne verso l’ospedale di Acireale per effettuare una prima visita e smaltire l’iter per la degenza.

Secondo quanto ricostruito, i medici della struttura ospedaliera acese non avrebbero ricoverato il padre del giovane. Quest’ultimo, dunque, adirato è tornato a Giarre dove ha usato la propria auto come “ariete” per sfondare l’ingresso del PTE, distruggendo porte e le vetrate. Non solo, la forza dell’ariete ha abbattuto persino la trave sui cui si sorregge il controsoffitto. Tempestivamente, i carabinieri del Norm di Giarre e della Stazione di Macchia si sono precipitati in via Fornalini dove hanno arrestato il 30enne per il reato danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio. 

Fortunatamente non si è registrato alcun ferito.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker