fbpx
NeraNewsNews in evidenza

Sfruttava ragazze, anche minorenni, per indurle al sesso: arrestata

Catania – I Carabinieri della Stazione di Ramacca hanno arrestato la 44 enne Laura BONSIGNORE del posto, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Caltanissetta.

Gestiva in prima persona una sorta di “carrozzone” itinerante che sfruttando delle ragazze, anche minorenni, indotte a fare sesso dietro corrispettivo in denaro, si spostava in diversi comuni siciliani tra i quali: Enna, Calascibetta (EN), Villarosa (EN), Campobello di Licata (AG), Misterbianco (CT) e Catania.

I giudici, considerandola colpevole del reato di sfruttamento della prostituzione con l’aggravante di avere sfruttato anche delle minorenni, l’hanno condannata alla pena di anni 3, mesi 9 e giorni 20 di reclusione da scontare nel carcere di Catania Piazza Lanza dov’è stata associata al termine delle formalità di rito.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button