fbpx
News in evidenzaSport

Serie C Silver, il Basket Giarre ritrova la vittoria sconfiggendo il Milazzo

Vittoria ritrovata, la terza in campionato, per il Basket Giarre del presidente Giovanni Spada che nello scontro salvezza contro il Milazzo ottiene due punti molto importanti. Al Palajungo, infatti, i gialloblu di coach Simone D’Urso si impongono per 95-76.

Nel primo quarto Riccardo Arcidiacono e Claudio Casiraghi con i suoi tiri da tre fanno partire in discesa il match chiudendo sul 25-13. Nel secondo parziale gli ospiti tentano il recupero trascinati da Andrea Amato e Gianni Vecchiet ma il gioco di squadra giarrese non lascia scampo e il 52-30 ne è la prova lampante.

Dopo il break i milazzesi tornano sul parquet più decisi e con un Filippo Mori da applausi ma il Giarre controlla la partita e la conduce in porto con capitan Giuseppe Quattropani e Alfio Spadaro che si scatenano nel quarto e ultimo parziale.

“Era fondamentale vincere – commenta a fine gara D’Urso – infatti avevo detto ai ragazzi che eravamo con le spalle al muro. Con una sconfitta la situazione sarebbe diventata critica invece siamo riusciti a spuntarla. Le ultime due d’andata contro Santa Croce Camerina e Peppino Cocuzza possono totalmente cambiare il volto del nostro campionato, una situazione che fino a prima della partita di oggi era la più grigia che si potesse avere. Non possiamo cullarci ma dovessimo portare a casa quattro punti sicuramente potremo cominciare a guardare la nostra stagione in modo più ottimistico. Nelle prossime due trasferte a cavallo tra andata e ritorno con Santa Croce e Ragusa incontreremo avversarie dirette per la salvezza e saremo artefici del nostro destino. Chiuderemo, invece, l’andata in casa contro il Peppino che ha un organico molto superiore al nostro ma contro cui non vogliamo sfigurare anche perché al Palajungo abbiamo dimostrato di giocarcela con tutti”.

BASKET GIARRE    95    

MILAZZO    76

Giarre: Marzo 6, Grioli, Spina 7, Quattropani 19, Caminiti ne, Ciaurella 6, Casiraghi 18, Spadaro 12, Leonardi 1, Maccarrone 2, Cantarella 3, Arcidiacono 21. All. D’Urso

Milazzo: Spanò 11, Trio, Vecchiet 14, Layne, Scilipoti 4, A. La Spada, Italiano 9, Cuccuru, Amato 12, Mori 19, Koprivica 2, G. La Spada 5. All. Giorgianni

Arbitri: Panno di Enna e Di Mauro di Siracusa

Parziali: 25-13; 52-30; 72-53

Alessandro Famà

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.