fbpx
LifeStyleSport

Serie B2 maschile – Prima vittoria per l’Aquilia Gupe Acireale

Arriva in terra calabra ed è di quelle particolarmente pesanti la prima vittoria del nuovo anno per l’Aquilia Gupe Acireale.
Nella decima giornata d’andata del campionato di serie B2 di pallavolo maschile – girone H, i granata espugnano il campo del Raffaele Lamezia e riscattano in pieno la sconfitta subìta sette giorni prima, sempre in trasferta, dal Fiamma Calvaruso. Per la squadra del prof. Rosario Raneri, allenata da coach Fabrizio Petrone, l’inizio non è tra i più agevoli; i padroni di casa infatti si aggiudicano il primo set 25-18.

L’Aquilia Gupe, reduce da una settimana difficile e con Genovese e Sergio Petrone recuperati all’ultimo momento, ha però il merito di non disunirsi e di rispondere nel migliore dei modi agli avversari nel secondo e terzo set, vinti con l’identico punteggio di 23-25. Col morale a mille gli acesi riescono quindi a non farsi sfuggire la ghiotta occasione di chiudere a loro favore anche il quarto set, 21-25, e l’incontro.
“Una gran bella partita -commenta a fine gara un soddisfatto coach Petrone–. L’inizio è stato molto difficile su un campo ostico. Dopo il primo set però i ragazzi sono stati encomiabili; non hanno perso il bandolo della matassa e sono anzi riusciti a mettere in difficoltà i calabresi rispondendo alla grande. Una bella vittoria di squadra che vale tra l’altro doppio, sia per la classifica che per il morale”.

Con la vittoria odierna l’Aquilia Gupe Acireale sale a quota 12 punti in classifica allungando sulle dirette concorrenti in zona salvezza.
Dopo due partite in trasferta, nel prossimo turno i granata torneranno tra le mura amiche per affrontare, domenica 25 alle ore 17, l’Elettronica Cicala Palermo, vice capolista del torneo in compagnia dell’Home & Beauty Store.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker