fbpx
CronachePrimo Piano

Sequestrati due tonni rossi non idonei al consumo umano

I Finanzieri della Sezione Operativa Navale di Catania, hanno sequestrato 2 esemplari di tonno rosso (Thunnus Thinnus) dal peso complessivo di 420 chili. Il tutto in violazione della normativa sulla pesca relativa a specie appartenenti a stock ittici oggetto di piani pluriennali e ai piani di ricostruzione di specie ittiche soggette a particolari tutele.

Il tonno rosso infatti, come altri grandi pesci pelagici, rischia l’estinzione a causa della pesca indiscriminata. Per difendere la specie e l’intero ecosistema marino di cui fa parte, l’Unione Europea ha adottato misure restrittive.

I controlli effettuati dalle Fiamme Gialle etnee nei pressi del Faro Biscari a Catania, hanno dunque consentito di rinvenire il pescato trasportato a bordo di un furgone. Identificati due soggetti responsabili delle violazioni, nei confronti dei quali, gli agenti hanno elevato le relative sanzioni amministrative ed i sequestri.

Confiscato e distrutto infatti il prodotto ittico sequestrato in quanto giudicato non idoneo al consumo alimentare umano dai veterinari dell’ASP di Catania.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker