fbpx
Cronache

Sequestro di stupefacenti in un palazzo abbandonato di San Berillo

Nell’ambito di servizi disposti dal Questore Marcello Cardona, finalizzati a ripristinare condizioni di vivibilità in talune zone della città, nella mattinata di ieri agenti delle Volanti dell’U.P.G.S.P., unitamente alla Squadra Cinofili, a una squadra del Reparto Mobile, ai Vigili Urbani e con l’ausilio di un mezzo dei Vigili del Fuoco sono intervenuti in un immobile abbandonato sito all’angolo tra via delle Finanze e via Di Prima, dove erano state segnalate situazioni di pericolo per l’incolumità delle persone e la presenza di sostanze stupefacenti.

Difatti, più volte erano stati visti giovani extracomunitari arrampicarsi al secondo piano, con forte rischio per la propria incolumità, e pernottarvi. Pertanto, con l’ausilio di un cestello dei Vigili del Fuoco sono intervenute unità del reparto Cinofili antidroga che hanno trovato modiche quantità di hashish che sono state sequestrate a carico di ignoti, nonché indumenti segno della presenza notturna di extracomunitari.

L’immobile è stato segnalato al competente settore del Comune di Catania per un risolutivo intervento per la salvaguardia della sicurezza dello stabile.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button