fbpx
CronacheMultimediaNewsNews in evidenza

Sequestrati 300 kg di alimenti ai Fratelli La Bufala de I Portali FOTO – La replica

Catania –  Ancora controlli da parte dell’U.P.G.S.P., con la collaborazione degli operatori all’ASP di Catania. Al centro della lente d’ingrandimento la “Pizzeria Fratelli la Bufala – Burg”, all’interno del centro commerciale “I Portali”, che doveva essere il primo di una lunga lista. “Ciò che è risultato dall’accertamento – spiegano –  non ha concesso il tempo di ispezioni a ulteriori negozi”.

Al suo interno sono stati qui sequestrati circa 300 kg di alimenti, tra carne bovina, suina, pollame, salumi e formaggi, per il cattivo stato di conservazione in cui versavano; alcuni, peraltro, sono risultati già scaduti. Cattive condizioni igienico sanitarie, dovute alle gravi carenze di pulizia, hanno imposto il sequestro – operato tramite l’apposizione di sigilli – della cella frigorifera del locale.

E le pessime, condizioni igieniche, riscontrate anche nei locali delle cucine, sono state oggetto di ulteriori sanzioni che si aggiungono a quelle elevate per le violazioni riguardanti la formazione del personale.

Il proprietario, D. R., è stato denunciato “a piede libero” per il reato di cattiva conservazione degli alimenti.

[gmedia id=38]
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker