fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Sequestrate banconote false per un valore di oltre 20 mila euro

Palermo-Nell’ambito dei controlli svolti quotidianamente sui passeggeri delle navi provenienti da Napoli, i finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza del porto di Palermo hanno fermato un giovane palermitano che, alla vista dei militari, ha iniziato a mostrare segni di visibile irrequietezza, il quale infatti nascondeva banconote false.

Visti i precedenti penali del soggetto, i più rilevanti dei quali sono rappresentati da due rapine, i finanzieri, anche con l’ausilio dell’unità cinofila, lo hanno sottoposto a perquisizione personale, trovando oltre un migliaio di banconote false da 20,00 euro cadauna.

L’individuo di 28 anni, riconosciuto come Michele Buscema, il quale è un venditore ambulante nei mercati rionali di Palermo, si era rifornito delle banconote false in territorio Campano.

Le stesse, per un totale complessivo di 20.160,00 euro, erano abilmente nascoste sotto i pantaloni, all’altezza della cintola, ed il giovane era pronto a diffonderle sul territorio.

L’odore fresco di stampa ha attirato i cani che subito hanno scovato ‘il nascondiglio’, dopo ciò il Buscema è stato arrestato.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker