fbpx
CronachePrimo Piano

Sequestrate oltre 7 tonnellate di miele sospetto

Miele sospetto e privo di ogni requisito igienico-sanitario all’interno  un deposito di alimenti dell’hinterland catanese. 

A scoprirlo il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute – NAS di Catania, nel corso di una recente operazione contro l’abusivismo commerciale nel comparto agroalimentare.  Si è accertato che il prodotto sequestrato risultava non rispettare la cosiddetta “filiera alimentare” cioè non era specificata l’origine a garanzia della genuinità e salubrità. Inoltre, il miele apparteneva ad uno stock sequestrato alcuni mesi prima in Zafferana Etnea per motivi sanitari. Il prodotto dunque era stato arbitrariamente sottratto dal luogo di custodia e rivenduto.

Altro elemento anomalo che ha attirato l’attenzione dei militari e degli operatori sanitari era il metodo di conservazione del prodotto all’interno di fusti metallici anonimi, per un quantitativo di oltre 7 tonnellate. I fusti erano stoccati in un’area all’aperto ed esposti all’irraggiamento solare diretto, alle intemperie ed alle contaminazioni ambientali. Pertanto, giudicato non più idoneo al consumo umano e pericoloso per la salute dei consumatori, i militari hanno sequestrato oltre 7 tonnellate di miele.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker