fbpx
CronacheSenza categoria

Sanzionata birreria in via Auteri: vendeva alcol ai minorenni

In via Auteri una birreria  somministrava alcol ai minorenni: questa la scopa della polizia.

A seguito di una serie di controlli eseguiti dalla squadra amministrativa della divisione di polizia amministrativa e sociale della Questura, un cittadino bengalese vedrà il proprio locale chiuso per una decina di giorni. Il provvedimento scaturisce da una serie di illeciti consumati all’interno dell’attività commerciale, tra cui la presenza di tantissimi giovanissimi a cui venivano somministrate  bevande alcoliche.

Il titolare dell’attività, assente al momento del controllo avendo affidato all’attività al padre ma senza autorizzazione, aveva occupato ulteriori 50 m.q. di suolo pubblico. Inoltre, tra un campione di minorenni identificato dai poliziotti vi era anche un ragazzo con meno di sedici anni che beveva superalcolici. Quest’ultimo reato ha portato al titolare una denuncia all’Autorità Giudiziaria. Sanzione amministrativa invece per  la somministrazione di alcolici agli infradiciottenni e  l’assenza del titolare senza rappresentanza. Inoltre, denunciati padre e figlio per l’occupazione abusiva di suolo pubblico.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.