fbpx
Psiche e Società

Sentimenti. Sembrava fosse amore, invece era una escort

Sentimenti. Durante la nostra vita proviamo molti sentimenti, ma quello che più cerchiamo è l’amore.

Cosa è l’amore? Molti hanno parlato e parlano di questo sentimento, filosofi scienziati e anche cantati di tutti i generi, fino ad oggi.

Desiderare di amare ed essere amati è importante per noi, perché significa che l’altro ci comprende, ci accetta per quello che siamo, anche i nostri difetti, senza scappare. Rimane con noi nonostante sia difficile.

Noi cerchiamo sentimenti, un amore che sia fatto anche di reciprocità.

Tutti cerchiamo l’amore e non sempre troviamo un amore reciproco.

Esistono diverse forme di sentimenti passionali. La cronaca parla spesso di un “amore malato” che dimostra di non essere un amore, nel momento in cui finisce.

Altri esempi sono gli incontri online. Donne e uomini che vengono ingannate da sentimenti o da un amore che però rimane solo virtuale, il cosi detto Catfish, unico scopo approfittarsene per proprio tornaconto.

Cerchiamo l’amore, a volte così incessantemente, che ci accontentiamo del primo/a che passa.

I sentimenti che danno vita all’amore, diventano così, più importanti della persona stessa a cui sono rivolti.

Il possibile partner sembra essere ciò che cerchiamo, sottovalutando i suoi difetti, pensando che un domani possano cambiare e per questo inseguiamo il fantasma di una sensazione piacevole, come il primo incontro o la felicità provata in quel momento, trasciniamo quella relazione, nella speranza che quella sensazione torni.

Facendo così respingiamo la paura della solitudine.

I sentimenti dell’amore e quelli della solitudine si mischiano. Chi vince?

Proviamo amore, pur di non rimanere soli. E da qui l’amore perde le sue sembianze per lasciare il posto alla dipendenza da un’altra persona.

Questa dipendenza genera la volontà di fondersi con l’altro perdendo così la voglia di prendere decisioni per sé, considerando sempre l’altro al primo posto. Sottovalutando i propri bisogni e desideri.

I propri sentimenti perdono di significato per dare spazio a quelli dell’altro.

Molti dicono che trovare l’amore è come trovare l’altra metà della nostra mela.

Definizione discutibile. Noi siamo persone di per sé complete, possiamo soddisfare i nostri desideri e bisogni con le nostre forze, nel momento in cui proviamo amore decidiamo di condividere una parte di noi, e l’altro fa lo stesso.

Quindi è importante per prima cosa renderci conto delle nostre qualità, del fatto che noi abbiamo un valore a prescindere da con chi stiamo.

I nostri sentimenti hanno un valore perché siamo noi ad elaborarli attraverso il nostro modo di costruire la realtà che viviamo, per tale motivo non esiste un giusto o uno sbagliato.

Esistiamo, proviamo sentimenti e questo ci rende umani con un valore positivo.

E’ una nostra responsabilità cosa fare del nostro potenziale.

Prima di amare gli altri, dovremmo imparare ad amare noi stessi, unica ricetta per evitare che la paura della solitudine si impossessi di noi.

Se ci accettiamo per quello che siamo, l’amore che proveremo sarà autentico, non si trasformerà in una dipendenza, bensì in una rapporto di reciprocità caratterizzato da soddisfazioni, ma anche da litigi, certi che il rapporto durerà e resisterà nonostante tutto.

 

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker