fbpx
Sport

Vittoria in extremis per il Catania contro il Troina. C’è ancora molto da lavorare in casa rossazzurra

Arriva soltanto all’88’ la vittoria del Catania contro un ottimo Troina, formazione che milita nel campionato di eccellenza. Sotto gli occhi di un folto pubblico, accorso numeroso a Torre del Grifo nonostante un gran caldo, gli uomini di Pancaro hanno sofferto più del previsto la modesta formazione ospite. I rossazzurri vincono di misura per 2-1 in rimonta con le reti di Falcone e Tortolano. Gioco lento, difficoltà nell’impostare la manovra offensiva, troppi palloni in orizzontale e una condizione atletica non ottimale spiegano le difficoltà incontrate quest’oggi dagli uomini di Pancaro.
Nella fase iniziale del match, etnei pericolosi in più di una circostanza con Tino Parisi, il neo acquisto Calil si vede annullare un gol per sospetta posizione irregolare dell’attaccante.

Nella ripresa mister Pancaro rivoluziona la squadra: un buon Falcone, desideroso di guadagnarsi la conferma in squadra, prende il  posto di Di Grazia, Lulli e Cabalceta sostituiscono Parisi e Ferrario. Entrano pure Russo, Barisic, Tortolano e Ramos . Pericolosi gli ospiti in ripartenza con una conclusione che si perde di poco a lato, è il preludio al gol ospite che arriva su un errore in disimpegno del portiere Ficara. I rossazzurri si buttano in avanti e conquistano nel finale una sofferta vittoria grazie al calcio di rigore realizzato da Falcone e al gran gol su tiro da fuori scagliato da Tortolano.

Nonostante il probabile rinvio della gara di campionato contro il Cosenza,prevista per 13 settembre, Pancaro e il suo gruppo dovranno lavorare parecchio sul campo per non farsi trovare impreparati  in vista di una stagione che si preannuncia molto complicata vista la partenza ad handicap a cui saranno costretti i rossazzurri.

 

CATANIA (4-3-3): Ficara, Parisi (dal 55′ Lulli), De Rossi, Nunzella (dal 65′ Ramos), Ferrario (dal 55′ Cabalceta), Castiglia (dal 75′ Calderini), Agazzi (dal 65′ Russo), Scarsella, Di Grazia (dal 46′ Falcone), Calil (dal 65′ Tortolano), Rossetti (dal 65′ Barisic). A disp.: Biondi, Cozza, Schisciano, All. Pancaro.

Fonte streaming www.calciocatania.it

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button