fbpx
CronacheGiudiziariaNewsNews in evidenza

“Se passi alla maggioranza diventi assessore”, rinvio a giudizio per 5 indagati a Mineo

Mineo-  Sono stati rinviati a giudizio l’ex presidente del consorzio SolCalatino Paolo Ragusa, il sindaco di Mineo Anna Aloisio, l’ex sindaco Giuseppe Mario Mirata, e i due ex assessori Maurizio Gulizia e Luana Mandrà.

A quanto pare i reati contestati sono di corruzione in atti d’ufficio e d’introduzione alla corruzione; in particolare l’accusa contesta alle persone di indagate di aver offerto alla fidanzata di un consigliere un posto di lavoro al Cara di Mineo in cambio del suo passaggio alla maggioranza, in tal caso le sarebbe stato affidato anche un posto da assessore.

Fissata per il prossimo 18 febbraio l’udienza preliminare davanti al gup di Caltagirone, Salvatore Ettore Cavallaro.

Fonte ‘newsicilia’

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button