CronachePrimo Piano

Aci Sant’Antonio: scuola di via Cantagallo inagibile

L'ordinanza sindacale decreta l'inagibilità della struttura scolastica. Altre strutture chiuse ma per interventi di ripristino

Precauzioni post terremoto. Ad Aci Sant’Antonio una struttura scolastica risulta inagibile, altre necessitano di piccoli interventi di ripristino.

La sezione di via Cantagallo, dell’Istituto Comprensivo “Fabrizio De Andrè” di Aci Sant’Antonio, per ordinanza sindacale, è stata decretata inagibile, come da comunicato stampa.

“A seguito dell’Ordinanza del 04/01/2019, il Sindaco di Aci Sant’Antonio Santo Caruso comunica che in via precauzionale il plesso di via Cantagallo, che contiene una scuola elementare e una sezione di scuola
materna, è considerato inagibile, pertanto non riaprirà lunedì 7 e rimarrà chiuso fino a quando tornerà agibile.

Sebbene la struttura non presenti criticità tali da poter essere considerata compromessa, al momento non va considerata agibile.

Altri tre plessi, poi, lunedì non riapriranno, ma non sono plessi da considerare inagibili. La presenza di piccole fessurazioni ha fatto sì che si decidesse di intraprendere un’azione di natura prudenziale, nell’ottica di tutelare gli studenti.

Pertanto rimarranno chiusi fino a quando non verranno effettuati dei piccoli interventi di ripristino (per le spese dei quali, però, bisogna attendere il via libera da parte del Commissario Foti, al quale a stretto giro verrà presentato il preventivo).

I plessi in questione sono quello di via Messina a Santa Maria La Stella (scuola media), quello di Lavinaio (scuola elementare) e quello di via Gentile (scuola materna).”

“In ogni caso cercheremo di non compromettere in alcun modo la continuità didattica – spiega il primo cittadino santantonese – Nel caso dei tre plessi non considerati inagibili è verosimile che nel giro di qualche giorno gli studenti rientreranno.

Mentre per il plesso di via Cantagallo ci si è già attivati per trovare una sede alternativa in
attesa che i lavori permettano di rientrarvi con totale sicurezza. Al momento è importante lavorare per evitare i disagi e garantire la totale incolumità ai nostri figli”.

Anche sul sito dell’istituto Comprensivo “Fabrizio De Andrè” di Aci Sant’Antonio si trovano le comunicazioni ufficiali del Dirigente Scolastico Prof.ssa Venera Eleonora Russo, che sottolineano l’ordinanza emessa dal Primo Cittadino.

M.L.C.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.