fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Ricavato sostare di capodanno, Bianco: donato alla scuola Battisti

Catania – Il sindaco di Catania Enzo Bianco, con l’approvazione del presidente di Sostare Luca Blasi e l’assessore alle Politiche Scolastiche Valentina Scialfa, ha annunciato di devolvere alla scuola ‘Battisti’ di Catania l’incasso ottenuto tra la notte del 31 dicembre e l’1 gennaio.

La causa sarebbe la realizzazione di un campetto di calcio da donare alla scuola.

Nonostante le molteplici necessità della città di Catania, il sindaco fra le priorità, sceglie di donare il ricavato della notte di capodanno per la realizzazione di un campetto di calcio.

Questo l’annuncio pubblicato sul suo profilo facebook:

“La notte di Capodanno ho annunciato che gli incassi ricavati dalla sosta delle auto nel centro storico nelle notti del 31 dicembre e dell’1 gennaio sarà devoluto per la realizzazione di un campetto di calcio da donare alla Scuola “Battisti” di Catania, come spesso auspicato dal dirigente scolastico.
La decisione è stata presa in pieno accordo insieme all’assessore alle Politiche Scolastiche Valentina Scialfa e il presidente di Sostare Luca Blasi.
Il campetto sarà realizzato in via delle Salette a #SanCristoforo e sarà aperto ai ragazzi del quartiere anche fuori dall’orario scolastico. Per i lavori intervverrà, alla fine, la Asec con 2000 euro.
Un gesto concreto del Comune di Catania per i ragazzi di questo quartiere.”

A seguire sono diversi i commenti dei cittadini indignati; chi invita il primo cittadino ad occuparsi di riparazioni di palazzi, chi invoglia alla donazione per un’altra scuola di Catania che richiede interventi necessari ed urgenti, qualcun’altro insinua invece che quasi tutti gli incassi delle famose strisce blu di Catania sono da ritenersi illegali.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button