fbpx
Nera

Scritte pro mafia sui muri, denunciati tre ragazzini

Scritte pro mafia sui muri: autori dell’atto di vandalismo tre minorenni di San Pietro Clarenza. 

Il 20 febbraio scorso, due ragazzine di 13 e 14 anni e un ragazzo di 15 con una bomboletta spray hanno imbrattato i muri del “Caseggiato Mannino”. L’edificio di proprietà del Comune di San Pietro Clarenza è al momento adibito a biblioteca e centro di aggregazione per persone della terza età.

Infatti, i piccoli vandali hanno inciso una frase pro mafia, con errori grammaticali annessi. Le parole in questione sono “La mafia uccide hai traditori e pentiti” con a fianco raffigurata una pistola che esplode dei colpi. A presentare la denuncia un assessore del comune. Le indagini hanno dunque consentito ai militari di identificare i giovanissimi autori del deturpamento, ripresi dalle telecamere di sicurezza.

I tre ragazzini che sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Catania.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker