Cronache

Scossa di 2.7 a Milo: Etna in agitazione

La terra continua a tremare sull’Etna: una scossa di magnitudo 2.7. con epicentro a Milo è stata segnalata dall’Ingv alle ore 09:27.  Il terremoto è stato localizzato a 0.4 km Sud Est da Monte Fontane ad una profondità di 6.3 km.

I vulcanologi non escludono che il vulcano possa prepararsi per una nuova eruzione: effettivamente l’attività sull’Etna sembra in fermento come testimonia la nuvola di fumo evidenti ad occhio nudo. L’Ingv, infatti, comunica che è in corso una emissione di cenere: un’intensa  attività vulcanica sta caratterizzando il cratere di nord est. La cenere, inoltre, viene spinta dal vento in direzione sud ovest.

Il tremore vulcanico si mantiene su valori medio-bassi.

 

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.