fbpx
Cronache

Scorrazza al Garibaldi a bordo di uno scooter elettrico: notificato avviso orale aggravato ad un 29enne

Il video su Tik Tok in cui scorrazzava per il Garibaldi a bordo di uno scooter elettrico era diventato subito virale provocando l’ilarità dei catanesi ma, dall’altra parte, confusione all’ospedale poiché aveva messo a repentaglio la sicurezza sia del personale sanitario che delle persone ricoverate. 

Così all’autore del gesto, un 29enne è stato notificato un avviso orale “aggravato” in quanto il soggetto è considerato socialmente pericoloso e la sua condotta “manifestamente antigiuridica”. Dunque, d’ora in poi, il giovane non potrà adoperare apparecchi di comunicazione quali il telefono cellulare.

Nel filmato il giovane, arrestato in precedenza in flagranza per il reato di lesioni personali aggravate, si vantava di essere riuscito a farsi portare lo scooter all’interno dell’ospedale Garibaldi correndo in sella al mezzo elettrico in un cortile interno del nosocomio ed introducendosi anche in un corridoio interno dell’edificio, il tutto con uno spinello tra le dita

La violazione di queste prescrizioni comporterebbe la reclusione da uno a tre anni e una multa da 1.549 a 5.164 euro. Da questo momento, se dovesse perseverare nel tenere un comportamento contrario alla legge, il 29enne potrebbe essere proposto per la sottoposizione alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button