fbpx
NewsNews in evidenzaPolitica

Scordia sfiducia il suo sindaco. Il Pd incassa un altro colpo

Approvata la mozione di sfiducia verso il sindaco Franco Tambone di Scordia con 14 voti favorevoli 3 contrari e 1 astenuto.

Il documento di sfiducia, firmato dagli otto consiglieri dell’opposizione più un dissidente del PD  Ferro, Calandra, Caniglia, La Magna, Rizzo, Aristodemo, De Pasquale, Frazzetto, Billò – era stato presentato al consiglio del 23 giugno scorso.

Perchè passasse la sfiducia eranno appunto necessari 14 voti, gli stessi consiglieri di Tambone hanno aderito alla sfiducia.

Il sindaco era ritornato sui suoi passi dopo aver dichiarato che avrebbe presentato le dimissioni.

La notizia si è diffusa da subito su facebook quando il consigliere firmatario della mozione di sfiducia Guido Rizzo ha scritto sulla sua bacheca “Scordia Libera!”

rizzo-scordia

Tags
Mostra di più

Fabiola Foti

36 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 18 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente addetto stampa del NurSind Catania, sindacato delle professioni infermieristiche. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.