fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Scoperta discarica abusiva in via Codavolpe, multato il responsabile

discarica-1-3-1Catania-Un pattuglia di polizia municipale formata dagli ispettori Sebastiano Lanza e Giuseppe Belfiore  scopre una discarica abusiva in via Codavolpe, nei pressi del casello autostradale di Giarre.

Il fatto è accaduto qualche giorno fa quando i due vigili urbani, durante una normale ispezione di controllo ambientale,  hanno notato la presenza di alcune grosse lastre di vetro scaricate ai bordi della strada.

I due agenti di polizia municipale guardando attentamente hanno notato la presenza di alcuni numeri stampigliati sui vetri corrispondenti a quelli di una ricevitoria.

Avviate le ricerche si è scoperto che si trattava di una tabaccheria  – ricevitoria di Macchia  – nella frazione di Giarre.  L’autore dell’insano gesto non è nuovo a fatti di questo genere, infatti appena qualche mese fa aveva scaricato altri rifiuti in un’altra strada di Santa Venerina, la via Del Popolo, a confine con il territorio di Giarre. Ed anche in quell’altra occasione era stato individuato grazie alle numerose tracce lasciate sul posto.
Anche questa  volta gli agenti di polizia municipale hanno provveduto a multarlo con un’altra sanzione di 600,00 euro.
Nella stessa strada scoperto un altro autore di deposito abusivo di rifiuti. Si tratta di un cittadino di Andria che ha abbondonato un sacchetto di raccolta rifiuti del Comune di Andria contenente carte e documenti stracciati.
Grazie al certosino lavoro di ricomposizione dei pezzi di carta compiuto dai due agenti di polizia municipale è stato possibile individuare il responsabile nei cui confronti è stato elevato un verbale.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker